Vaccini: Zaia, soluzione è il dialogo

"Se con l'obbligo vaccinale vedi che non aumentano le performance vaccinali, forse bisogna capire che la questione non è spingere e obbligare, ma dialogare". Lo ha detto il governatore del Veneto, Luca Zaia, a margine della presentazione in ospedale a Padova di una nuova tecnologia robotica applicata alla sanità. "Confermo che noi applichiamo la legge - ha aggiunto - e confermo la mia posizione, cioè che la vera soluzione è il dialogo coi genitori". "Vorrei ricordare - ha proseguito - che l'obbligo vaccinale in Italia c'è da sempre tranne che in Veneto, e che la Lorenzin ha introdotto la coercizione e le multe, non l'obbligo". Per Zaia la strada da seguire sui vaccini è quella tracciata dal Veneto: "Purtroppo - ha concluso - se c'è un fondamentalista che fa il no vax e lo fa fino in fondo, non lo convinci certo a vaccinare introducendo l'obbligo. L'effetto Lorenzin è stata l'aggregazione di quell'area grigia che era disponibile a dialogare. Il tema del dialogo dovrebbe quindi essere quello vincente".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Padova Oggi
  2. Padova Oggi
  3. Padova Oggi
  4. Padova Oggi
  5. Padova Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lozzo Atestino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...